9 Consigli per Trattare l’Iperpigmentazione sulle Ginocchia, Direttamente dai Dermatologi

9 consigli per trattare l'iperpigmentazione sulle ginocchia dai dermatologi.

Guille Faingold / Stocksy

In questo articolo

Ti sei mai messa un paio di pantaloncini per allenarti e hai notato che la pelle delle ginocchia è più scura rispetto al resto delle gambe? Può sembrare irregolare o può coprire l’intera area del ginocchio. Questa pelle più scura, nota anche come iperpigmentazione, è comune e può avere diverse cause, come una eruzione cutanea, l’esposizione al sole, una condizione medica, la luce blu o anche cambiamenti ormonali.

L’iperpigmentazione delle ginocchia di solito non è dannosa, ma molte persone potrebbero comunque voler eliminarla. Con l’aiuto dei consigli di esperti dermatologi certificati Jennifer Baron, MD, e Azadeh Shirazi, MD, abbiamo analizzato tutto ciò che devi sapere sulla pelle scura sulle ginocchia: da perché accade a come trattarla.

Incontra gli esperti

  • Jennifer Baron, MD, è una dermatologa certificata con sede a San Jose, in California.
  • Azadeh Shirazi, MD, è una dermatologa certificata presso La Jolla Laser Dermatology.

Cosa causa la pelle scura sulle ginocchia?

Le persone possono sviluppare la pelle scura sulle ginocchia per molte ragioni, ci dicono Shirazi e Baron. Alcune delle cause più comuni includono attrito, sfregamento, pressione, accumulo di cellule morte della pelle, esposizione al sole, predisposizione genetica, eczema o altre condizioni della pelle. L’aumento della produzione di melanina è una causa comune delle ginocchia scure, soprattutto tra le persone con tonalità di pelle più scure, spiega Shirazi.

L’iperpigmentazione sulle ginocchia può svilupparsi anche per motivi meno comuni, ci dicono gli esperti, come ustioni, reazioni a farmaci o prodotti chimici, infiammazione, infezione o carenze di vitamina B12 o folati.

Come trattare le ginocchia iperpigmentate

Se vuoi trattare la pelle scura sulle ginocchia, ecco cosa consigliano i dermatologi:

Capire cosa sta succedendo

Per capire il trattamento migliore e più sicuro per la tua situazione specifica, è importante prendersi del tempo per determinare cosa sta causando l’oscuramento della pelle. Il trattamento varia a seconda della causa, quindi questo passaggio è davvero importante.

Proteggi la tua pelle

“Se l’attrito è la principale preoccupazione, un buon approccio per schiarire la pelle sarebbe proteggere le ginocchia dai traumi con barriere fisiche come abbigliamento o ginocchiere”, dice Baron. Evitare l’attrito e la pressione sulle ginocchia è utile perché riduce l’accumulo di cellule della pelle e l’oscuramento della pelle, spiega Shirazi.

Usa acidi alfa o beta-idrossiacidi

“Quando la tua pelle viene danneggiata ripetutamente, anche solo a causa della pressione o del leggero sfregamento nel corso di settimane o mesi, l’epidermide aumenterà le sue funzioni di barriera producendo e trattenendo un eccesso di cellule superficiali”, dice Baron. “In questo stato iperattivato, anche le cellule che producono melanina vengono inviate in sovraccarico”.

Per questo tipo di pelle scura che è stata danneggiata e ispessita nel corso di un periodo prolungato, acidi alfa o beta-idrossiacidi come l’acido glicolico possono aiutare a sciogliere le cellule morte, afferma Baron. Un retinolo forte può poi aiutare a ripristinare il turnover cellulare della pelle a un ritmo sano e normale.

Shirazi consiglia di utilizzare uno spray medicato come “the ONE” di AziMD ($38) con acido glicolico e salicilico, che schiarisce l’iperpigmentazione e rimuove l’accumulo di cellule della pelle.

Idrata

Mantenere la pelle ben idratata con emollienti ricchi come lanolina e oli vegetali è un buon modo per trattare la pelle scura sulle ginocchia che si verifica a causa di attrito, dice Baron. Inoltre, l’idratazione con una crema SPF aiuta a proteggere la pelle dalla produzione eccessiva di melanina, afferma Shirazi.

Usa l’idrocortisone su prescrizione

“Occasionalmente potrebbe essere necessario un breve ciclo di unguento all’idrocortisone su prescrizione per interrompere il ciclo di danni e infiammazione”, afferma Baron. “Va notato che le preparazioni a base di cortisone possono assottigliare la pelle, causare una scarsa guarigione delle ferite e schiarire eccessivamente la pelle se non vengono utilizzate con cura”.

Prova un inibitore della tirosinasi

La tirosinasi è un enzima che svolge un ruolo importante nella produzione di melanina, che conferisce colore alla pelle. Alcuni prodotti per la cura della pelle contengono inibitori della tirosinasi, che trattano e prevengono l’iperpigmentazione e uniformano il tono della pelle.

Shirazi afferma che i prodotti per la cura della pelle che contengono inibitori della tirosinasi come l’idrochinone, l’acido azelaico, l’acido kojico, l’arbutina e la vitamina C aiutano a schiarire le discromie e le iperpigmentazioni.

Evita lo scrub

Per quanto possa sembrare controintuitivo, strofinare le ginocchia non è una buona idea. “La cosa peggiore che puoi fare per cercare di invertire l’oscuramento della pelle è strofinarla con una lima di sabbia o metallo, una pietra pomice o utilizzare un prodotto esfoliante che contenga materiale abrasivo”, dice Baron. “Questo aggiungerebbe solo danno e costringerebbe la pelle a diventare più spessa e più scura.”

Usa cautela con le creme schiarenti

In alcuni casi, l’utilizzo di creme all’idrochinone potrebbe non essere una buona idea. L’idrochinone è un composto chimico che riduce l’attività di un enzima coinvolto nella produzione del pigmento melanina. I prodotti contenenti idrochinone vengono spesso utilizzati per schiarire le macchie scure della pelle, ma c’è un po’ di dibattito sulla presenza di effetti collaterali dannosi del composto. I cosmetici contenenti idrochinone sono vietati nell’Unione Europea da più di 20 anni a causa della contaminazione da mercurio. Tuttavia, negli Stati Uniti, i prodotti per schiarire la pelle contenenti idrochinone su prescrizione medica sono approvati dalla FDA.

“L’applicazione di idrochinone sulla pelle per più di due mesi consecutivi può portare a depositi di un materiale scuro nella pelle”, afferma Baron, aggiungendo che il rischio può essere eliminato facendo una pausa di due settimane per ogni due mesi di trattamento quotidiano. Suggerisce di parlare con un dermatologo che può indirizzarti a una farmacia o a un produttore con standard responsabili per evitare prodotti che potrebbero essere contaminati da mercurio.

Evita il perossido di idrogeno

“Evita il perossido di idrogeno”, dice Shirazi. “Come agente sbiancante, causa danni alle cellule della pelle e potrebbe causare infiammazione, peggiorando l’iperpigmentazione.”

Quando consultare un medico

Nella maggior parte dei casi, l’iperpigmentazione sulle ginocchia è innocua. Ma se hai preoccupazioni riguardo all’oscuramento della pelle, consulta un dermatologo certificato. “Potrebbero esserci alcune malattie significativamente dannose che vengono trascurate inizialmente e si manifestano come una macchia o un oscuramento della pelle”, afferma Baron. Anche qualcosa come il melasma, che non è pericoloso per la vita ma può essere difficile da trattare, richiede la vasta competenza di un dermatologo e diverse opzioni di trattamento, spiega Baron.

  1. Vedi delle macchie? Trattamento dell’iperpigmentazione. Mayo Clinic Health System

  2. Zolghadri S, Bahrami A, Hassan Khan MT, et al. Una revisione completa sugli inibitori della tirosinasi. J Enzyme Inhib Med Chem. 2019;34(1):279-309.

  3. Commissioner O of the. Sicurezza dei prodotti per la pelle. FDA. Pubblicato online il 27 ottobre 2022.