Bronzer vs. Contour Gli artisti del trucco spiegano come applicare entrambi

Bronzer vs. Contour Artists explain how to apply both.

@rarebeauty / Instagram

In questo articolo

A questo punto, hai sicuramente sentito parlare delle tecniche di abbronzatura e contouring, entrambe hanno dominato le tendenze del trucco e i tutorial per anni. Mentre i bronzer e i prodotti per il contouring sembrano simili e a volte vengono scambiati tra loro, i prodotti hanno scopi diversi e le tecniche variano. Che tu voglia un’abbronzatura dorata o desideri accentuare naturalmente la tua struttura ossea, ci sono modi semplici per ottenere entrambi gli effetti con solo un po’ di prodotto. In questa guida, abbiamo consultato due make-up artist professioniste che spiegano le differenze tra bronzer e contouring, insieme a preziosi consigli su come ricreare questi look.

Incontra gli esperti

  • Natalie Gee è una make-up artist professionista rappresentata da The Wall Group, nonché co-fondatrice di Gee Beauty.
  • Emily Gray è una make-up artist di celebrità con sede a Nashville i cui clienti includono Lily Aldridge, Mickey Guyton e Kristin Cavallari.

Cosa è il Bronzer?

Il bronzer è disponibile in diverse formule e serve principalmente ad aggiungere calore e colore abbronzato al tuo incarnato. “Il bronzer può essere un prodotto liquido, in crema o in polvere che conferisce calore alla pelle”, spiega Gray. “Di solito, il bronzer viene applicato dove il sole colpirebbe naturalmente il viso. Sotto la categoria bronzer rientrano molte tonalità, ma i prodotti tendono ad avere un sottotono giallo, oliva, dorato o talvolta persino rosso”.

Cosa è il Contouring?

Leggermente diverso dal bronzer, il contouring è uno strumento utile per scolpire e modellare (spesso insieme a un illuminante per un contrasto extra). “Il contouring può essere un prodotto liquido, in crema o in polvere che viene utilizzato per scolpire il viso”, afferma Gray. “Le tonalità per il contouring imitano le ombre che si verificano naturalmente sul viso e possono creare l’illusione di un viso più scolpito”. In parole semplici, quando si desidera definire la struttura del viso, ampliare le dimensioni e accentuare la forma, utilizzare un metodo di contouring ti aiuterà a ottenere questi risultati.

Bronzer vs Contouring

Le differenze tra bronzer e contouring sono abbastanza semplici: uno aggiunge calore e imita dove il sole colpirebbe naturalmente il viso, mentre l’altro è principalmente utilizzato per definizione e scolpitura. Un’altra differenza evidente tra i due prodotti è la finitura, poiché i bronzer sono disponibili sia in finitura opaca che radiosa, mentre i prodotti per il contouring tendono ad avere solo una finitura opaca. “Il colore per il contouring sarà più freddo, poiché imita il colore di un’ombra naturale”, aggiunge Gray. “Per le carnagioni più chiare, sembrerà quasi grigio-viola. Per le carnagioni medie e più scure, sembrerà più rosso, marrone e bruno intenso”.

Come Applicare il Bronzer

L’applicazione del bronzer può essere piuttosto semplice (e ne siamo molto grati). “La mia regola generale per l’applicazione di tonalità di bronzer più scure della tua carnagione è di sfumare tutto molto bene sulla pelle e sfumare verso l’alto fino alla linea dei capelli”, afferma Gee. “Amo applicare il bronzer sugli zigomi, intorno alla linea dei capelli, appena sopra la linea della mascella, sul collo e sul décolleté”. Applicarlo sul décolleté è un consiglio particolarmente geniale, in quanto aiuta a garantire che il viso e il décolleté siano in armonia.

“Applica il bronzer in polvere con un pennello grande e soffice per diffondere il colore e applica il bronzer dove il sole ti colpirebbe naturalmente”, consiglia Gray. “Il sole colpisce i punti più alti del viso, poiché sono più vicini al sole. Di solito, questi sono le tempie della fronte, le parti superiori degli zigomi, il mento e il naso”. Gee ha anche aggiunto che il bronzer può funzionare come un prodotto multiuso per un trucco naturale e veloce. “Quando mi occupo di trucco, penso al risultato generale che voglio ottenere”, dice. “Mi interesso meno al tipo o alla categoria del prodotto e più alla sensazione generale di ciò che sto cercando di ottenere. Sono tutto per l’uso multiuso: il bronzer è un prodotto che posso usare come blush, ombretto e sugli zigomi, si tratta di creare calore sulla pelle”.

Ashley Rebecca

Applicazione del bronzer

Per il look trucco sopra, ho applicato una generosa quantità del Bronzer in crema ad effetto sfocato Solar Infusion ($36) di Rose Inc. sui punti alti del mio viso affinché la luce solare lo catturi e lo illumini.

Come applicare il contouring

L’applicazione del contouring è leggermente diversa dal bronzer, ma è possibile indossarli entrambi insieme. “Utilizzo il contouring come base per il mio bronzer, quindi applico il contouring sotto il bronzer (sulle guance, sopra la mandibola e sulla linea dei capelli)”, afferma Gee. “Adoro applicare il contouring con il pennello Prime Skin di Gee Beauty ($35)”.

“Di solito, si applica il contouring nelle cavità delle guance, sulla linea della mascella, sul naso e sulla fronte”, consiglia Gray. Raccomanda di applicare il contouring in modo preciso: “La forma del viso e le caratteristiche determinano la posizione – l’applicazione del contouring deve essere più precisa rispetto al bronzer e deve essere posizionato in determinate aree. Preferisco un applicatore più piccolo per il contouring, come lo Stick Contouring Shape and Define di Catrice ($7). Attenzione a non utilizzare un contouring a tonalità fredda come un bronzer su tutto il viso.”

Vuoi accentuare il tuo contouring? La prossima volta che applichi il correttore sotto gli occhi, aggiungi un po’ di cipria libera sopra e pressala sulla pelle utilizzando qualcosa come il Real Techniques Miracle 2-in-1 Dual Sided Powder Puff ($7) e lascia che la cipria si fissi sulla pelle per cinque o dieci minuti. Il calore del tuo corpo farà cuocere il trucco, assorbendo l’olio in superficie e creando un contrasto naturale tra il tuo correttore e il contouring, rendendo così la definizione più evidente.

Ashley Rebecca

Applicazione del contouring

Per apparire più scolpita, ho voluto enfatizzare gli zigomi, quindi ho applicato il duo Shade and Illuminate Contour di Tom Ford nella tonalità Intensity 1.0 ($90). Ho sfumato il correttore sotto gli occhi e intorno agli zigomi affinché il contouring risaltasse davvero.

Considerazioni finali

Se desideri aggiungere calore, struttura o entrambi al tuo viso, il contouring e il bronzer sono modi fondamentali per migliorare l’aspetto della tua carnagione e delle tue caratteristiche. Con gli strumenti e i prodotti giusti, puoi ottenere vantaggi da entrambe le tecniche, che solo migliorano con la pratica.