Julia Fox ha saltato una camicia a favore di pasticci in pelle nera

Julia Fox ha scelto una camicia nera in pelle.

Julia Fox continua la sua serie di look nudi durante la Settimana della Moda di New York. Dopo aver iniziato con un reggiseno a catena appena visibile e un intimo in metallo coordinato e aver liberato il capezzolo in un miniabito nude con illusione ottica, l’attrice è uscita per una passeggiata tra una sfilata e l’altra senza una maglietta.

Venerdì, Fox ha deciso di abbandonare del tutto la parte superiore del suo outfit in favore di un paio di copricapezzoli in pelle nera decorati con cuori argento scintillanti. Sotto, ha aggiunto un corsetto a gabbia coordinato che sembrava dipinto sulla sua vita, oltre a un paio di leggins in pelle nera a vita bassissima. Nel frattempo, ai piedi ha infilato un paio di ciabatte pelose e ha completato il suo look con una borsa dallo stile gotico con borchie e catene, e code di cavallo intrecciate legate con nastrini neri.

Per quanto riguarda il trucco, ha sfoggiato un lucido rossetto rosa e un ombretto sfumato che si abbinavano alle sue guance dal tono rosato.

All’inizio di questa settimana, Julia ha parlato con Entertainment Tonight dei suoi abiti nudi durante la NYFW, rivelando di aver avuto “problemi” per il suo reggiseno a catena, il perizoma in metallo e il cappotto trench nero alla sfilata di Naomi Campbell X Pretty Little Thing. “C’erano molti detrattori che dicevano: ‘Questo è inaccettabile. Sta dando un cattivo esempio’. Ma, perché? È solo il mio corpo.”

Ha proseguito dicendo: “Il mio corpo è brutto? Il mio corpo è un crimine? Il mio corpo ha schiaffeggiato tua nonna? Dal modo in cui si comportavano sembrava di dire: ‘Ma che cavolo!'”