Kylie Jenner chiede i tagli sono più sexy dei tessuti trasparenti?

Kylie Jenner Are cuts sexier than transparent fabrics?

Kylie Jenner sta accumulando una collezione di vintage molto interessante, che va da Theirry Mugler a Comme des Garçons. Non sorprende, quindi, che abbia scelto un look d’archivio per celebrare il suo 26º compleanno: nello specifico, un abito di Jean Paul Gaultier degli anni 2000.

Ringraziando i suoi follower per gli auguri di compleanno, Jenner ha condiviso su Instagram diverse foto di sé stessa con quel numero a collo halter della linea Soleil del designer, mentre era a bordo di uno yacht. Con la schiena scoperta, offriva un modo sottile per mostrare un po’ di pelle, a differenza della tendenza dei vestiti senza veli che sembra non voler andare via presto.

Kylie Jenner ha indossato un abito vintage di Jean Paul Gaultier degli anni 2000 per festeggiare il suo 26º compleanno.

Instagram/ @KylieJenner

Questo capo non è certo l’unico vintage JPG nella collezione di Kylie Jenner. Nel 2021, la magnate della bellezza è stata vista indossare un abito con reggiseno conico risalente al 1987 durante i Parsons Awards a New York. Quell’estate ha anche indossato un vestito a collo halter stampato degli anni ’90 con la pancia scoperta della linea Soleil del designer.

Il revival del vintage che abbiamo visto negli ultimi anni è iniziato, probabilmente, proprio con JPG, con personaggi come Bella Hadid, Kendall Jenner e Cardi B che sostengono tutti i pezzi d’archivio del designer. Mentre le celebrità continuano a partire per le vacanze estive, ci si aspetta di vedere ancora più vintage JPG nelle prossime settimane.

Questo articolo è apparso per la prima volta su British Vogue.