Lourdes Leon indossava borse invece di biancheria intima

Lourdes Leon indossava borse al posto della biancheria intima

Nuova tendenza? Lourdes Leon, figlia di Madonna e fidanzata al liceo di Timothée Chalamet, è protagonista di una nuova campagna di moda in cui indossa una borsa come abito. Nello specifico, la “chain bag” di Dion Lee, che qualcuno ha trasformato in un bikini… imbracatura… altalena? Che potete vedere qui.

In un altro annuncio per il marchio, che ritrae un servizio fotografico nel centro di NYC, la modella emergente indossa solo stivali e i suoi capelli, che sta anche arrampicando, alla maniera di Rapunzel. Potete vederla guardare le foto risultanti, ancora una volta sfoggiando solo una catena.

Davvero ti fa venire voglia di comprare una borsa, eh?

Leon, che è anche una cantante pop, ha debuttato con questo look solo poche ore dopo che Christina Aguilera ha letteralmente calpestato la sua borsa, indossando una microgonna sfolgorante che sembrava una Birkin bag. Qualcuno di intelligente per favore analizzi cosa significa tutto ciò per la moda e gli accessori… il femminismo?

Non mentirò, mi dispiace un po’ per Lourdes Leon! La moda è figa e tutto—ha fatto il suo debutto sulla passerella della settimana della moda di Parigi lo scorso giugno in una tuta stampata di gattini—ma sua madre e le sue sorelle sono andate a vedere Beyoncé senza di lei. E sono riuscite ad andare dietro le quinte e stare con Bey e Rumi. Le celebrità soffrono di FOMO? Perché se lo fanno, sicuramente lei lo ha, giusto?

Una dolce foto madre-figlia è stata inclusa nell’ultimo post di Instagram di Madge (terza diapositiva), dove ha scritto con amore di come i suoi figli l’abbiano aiutata a riprendersi dalla sua recente malattia. “L’amore della famiglia e degli amici è la miglior medicina. Un mese fuori dall’ospedale e posso riflettere. Come madre, puoi davvero concentrarti sulle necessità dei tuoi figli e sul dare apparentemente senza fine”, ha scritto, aggiungendo, “Ma quando le cose si mettono male, i miei figli sono stati davvero al mio fianco. Ho visto un lato di loro che non avevo mai visto prima. Ha fatto tutta la differenza”.