I 5 migliori iPhone del 2023 quale iPhone dovresti comprare?

I 5 migliori iPhone del 2023

Apple

Siamo probabilmente a un mese di distanza dal lancio di un nuovo iPhone. I lanci dei telefoni di Apple avvengono sempre a settembre, non c’è nulla che indichi che questo sarà diverso. Quali aggiornamenti possiamo aspettarci sulla nuova serie di iPhone 15? Ci sono un milione di voci di corridoio – ricarica USB-C, aumento di RAM, miglioramenti della fotocamera (ovviamente) e un nuovo chipset (ovviamente). Tutto ciò ci sta preparando per un lancio… tiepido.

Non sto dicendo che gli iPhone 15 non miglioreranno i 14, lo faranno. Ma sono andato a Seoul, in Corea del Sud, per il grande lancio del Galaxy Unpakced di Samsung. Non è stato un lancio mozzafiato. Se possiamo credere alle voci di corridoio, il lancio del Google Pixel sarà simile. Sembra che il 2023 non sarà l’anno degli smartphone. Le cose più strane – come l’Apple Vision Pro o le cuffie Dyson – sono destinate a lasciare un’impronta duratura nel 2023. E noi ci stiamo bene.

Quindi abbiamo pensato che questo sarebbe stato un ottimo momento per dare un’occhiata agli iPhone che puoi comprare proprio in questo momento. Quali iPhone sono i migliori? Quale iPhone dovrei comprare? Lo abbiamo già fatto con i Mac, gli accessori per iPad, i portafogli per iPhone, i cinturini per Apple Watch, i portafogli MagSafe e gli AirPods. Perché non completare la nostra ricerca su Apple con un’immersione profonda nel mondo dei telefoni? E immersi fino in fondo siamo stati, trascorrendo innumerevoli ore con gli iPhone di Apple per compilare questa lista dei migliori iPhone da comprare, indipendentemente da ciò che hai bisogno che facciano.


  • Miglior iPhone in generale

    Apple iPhone 14

    $799 su Apple$799 su AppleLeggi di più


  • Miglior upgrade di iPhone

    Apple iPhone 14 Pro

    $999 su Apple$999 su AppleLeggi di più


  • Lo smartphone di punta

    Apple iPhone 14 Pro Max

    $1,099 su Apple$1,099 su AppleLeggi di più


  • Il budget hero

    Apple iPhone SE

    $429 su Apple$429 su AppleLeggi di più


  • Il cult classic iPhone

    Apple iPhone 13 Mini

    $599 su Apple$599 su AppleLeggi di più

Apple iPhone 14

Apple iPhone 14

Pro
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Colori esclusivi che sono un po’ più divertenti
  • Le prestazioni sono praticamente le stesse di Pro/Pro Max
Contro
  • La fotocamera del Pro è migliore
  • Il Pro è migliore per il gioco

Per praticamente chiunque, l’iPhone standard – non l’iPhone Plus, a meno che tu non voglia davvero il display da 6,7 pollici – è ottimo. L’iPhone 14 non è stato rivoluzionario, ma queste cose raramente lo sono.

Ciò che ottieni è tutto ciò che ti aspetti da Apple. Ha un bell’aspetto, con una manciata di colori più vivaci non presenti nel 14 Pro, come questo rosso. La fotocamera da 12MP con grandangolo non regge davvero il confronto con la fotocamera da 48MP del 14 Pro, ma è comunque una grande fotocamera per smartphone, più che in grado di scattare foto su Instagram. Il chip A15 Bionic si comporterà altrettanto bene del chip A16 Bionic in tutto tranne che nel gaming. (Ma se cerchi uno smartphone per il gaming, dovresti evitare Apple del tutto.)

La cosa principale qui è che la maggior parte delle persone sarà altrettanto felice con un iPhone base, invece di un Pro o Pro Max. Detto ciò, è risaputo che la tecnologia della fotocamera è l’elemento trainante principale delle vendite degli smartphone e il Pro/Pro Max è molto più avanzato in quel senso.

Display 6,1″ Super Retina XDR
Chipset A15 Bionic
Sistema fotocamera 12MP principale, grandangolo
Autonomia della batteria Fino a 26 ore

Apple iPhone 14 Pro

Apple iPhone 14 Pro

Pro
  • Camera incredibile
  • Opzioni di colore sofisticate e sobrie
  • Miglioramento dell’autonomia della batteria
Contro
  • Non un enorme miglioramento delle prestazioni

Quello che venderà il Pro è l’aggiornamento della fotocamera. Il chip A16 Bionic di Apple è attualmente riservato alla linea Pro. Ad essere onesti, però, non c’è molta differenza tra esso e l’A15 Bionic che alimenta gli altri telefoni. Con il chip A16, il Pro funziona un po’ più veloce e la batteria dura un po’ più a lungo. Tutto il resto è minuzie per gli appassionati.

Ma la fotocamera è, senza dubbio, molto più avanzata rispetto alla fotocamera dell’iPhone standard. Scatta a 48MP e ha una lente teleobiettivo che migliora notevolmente la tua capacità di zoomare. E se abiliti l’impostazione ProRAW, in realtà stai scattando con una risoluzione di 48MP molto chiara. Per alcuni acquirenti, specialmente per i creatori di contenuti, questo è sufficiente a giustificare i 200 dollari extra.

Display 6,1″ Super Retina XDR con Always-On
Chipset A16 Bionic
Sistema fotocamera 48MP principale, grandangolo, teleobiettivo
Autonomia della batteria Fino a 29 ore

Apple iPhone 14 Pro Max

Apple iPhone 14 Pro Max

Pro
  • Schermo più grande della linea
  • Maggiore potenza della batteria nella linea
Contro
  • Tangibilmente, è solo un iPhone 14 Pro leggermente più grande

E per il modello di punta, il modello di riferimento standard, opta per il Pro Max. Tangibilmente, però, si tratta di un iPhone 14 Pro con uno schermo più grande. Tuttavia, con quella dimensione maggiore ottieni anche una batteria più grande, quindi il Pro Max ha la migliore autonomia della batteria tra tutti i modelli.

A meno che tu non ti interessi davvero all’autonomia della batteria o alla dimensione dello schermo, ti consiglierei di optare per il Pro.

Display 6,7″ Super Retina XDR con Always-On
Chipset A16 Bionic
Sistema fotocamera 48MP principale, grandangolo, teleobiettivo
Autonomia della batteria Fino a 29 ore

Apple iPhone SE

Apple iPhone SE

Pro
  • Prezzo conveniente
  • Le prestazioni sono all’altezza dei modelli di punta
  • Semplice e senza fronzoli
Contro
  • Problemi con la durata della batteria

Nel 2022, tra i 14 nuovi modelli, Apple ha rilasciato un aggiornamento per l’SE. Quello che il marchio ha fatto è stato creare uno dei migliori telefoni economici sul mercato. Onestamente, è l’unico che mi interessava davvero al momento del lancio. Puoi tenere tutte le tue conversazioni sugli schermi OLED e le nuove fotocamere o un nuovo chipset. Questo telefono fa tutto ciò di cui hai bisogno, si vende per circa $500 e ha quel colore rosso che amo così tanto.

Tangibilmente, l’SE è una versione aggiornata di quei vecchi modelli di iPhone molto amati. Come l’8 o il 9, ha un touch ID. La fotocamera è inferiore ai nuovi modelli, ma scatta comunque a 12MP. Il chip A15 Bionic è praticamente lo stesso che si trova nell’iPhone 14, quindi le prestazioni sono le stesse.

Il principale svantaggio, oltre all’aspetto datato che molte persone del settore tecnologico non apprezzano, è la durata della batteria. Quel nuovo chipset in un vecchio pacchetto consuma tantissima energia. Se utilizzi il telefono in modo occasionale, va bene. Se ti trovi in un luogo dove hai accesso a una ricarica affidabile, va bene. Ma se ti trovi in una grande città dove non hai la possibilità di spostarti in macchina, diventa fastidioso.

Display Display Retina HD da 4,7″
Chipset A15 Bionic
Sistema fotocamera Fotocamera singola da 12MP
Durata della batteria Fino a 15 ore

Apple iPhone 13 Mini

Apple iPhone 13 Mini

Pro
  • Telefono semplice con una buona durata della batteria
  • Facile da usare con una mano
  • La fotocamera è ottima per le sue dimensioni
Contro
  • Come per l’SE, ci sono state preoccupazioni riguardo alla durata della batteria

Quando Apple ha abbandonato il Mini dopo un breve periodo di due anni, a nessuno importava veramente. Apple pensava che ci fosse un mercato per un iPhone più piccolo, ma non c’era. Nessuno si è arrabbiato per l’assenza dell’iPhone 14 Mini.

Tranne che per me.

Capisco tutta la tecnologia. So perché i telefoni sono così grandi. Capisco anche il loro fascino. Ma sinceramente, potete tenervelo. Voglio che il mio telefono personale faccia il minimo indispensabile: fare chiamate, inviare messaggi, scattare foto decenti. Non ci gioco, non ci faccio editing. L’iPhone Mini era un ottimo dispositivo per questo. Il prezzo è paragonabile a quello dell’SE, ma hai le specifiche più recenti, come una fotocamera ultra-grandangolare, una migliore durata della batteria e uno schermo in vetro con protezione ceramica.

Apple pensa evidentemente di poter coprire il mercato del Mini con l’SE, ma non sono convinto. Credo che col tempo il Mini avrà successo e il suo breve periodo di disponibilità sarà ricordato con affetto dal mondo tecnologico. Forse in futuro avremo addirittura una riedizione (anche se è improbabile). Fino ad allora, userò il mio iPhone 12 Mini malconcio (ripararlo quasi costa quanto acquistare un 13 Mini).

Display Super Retina XDR da 5,4″
Chipset A15 Bionic
Sistema fotocamera 12MP principale, ultra grandangolare
Durata della batteria Fino a 19 ore