Facciamo un brindisi all’estate fantastica!

Brindiamo all'estate fantastica!

CHRIS DELMAS//Getty Images

È, come sappiamo, l’estate dello sciopero, e Dio sa che era dovuto. L’azione del WGA e del SAG-AFTRA ha acaparato gran parte della ribalta, ma abbiamo anche visto i Teamsters – vi ricordate di loro? – forzare un accordo con UPS ma, a maggio, i ricercatori della Cornell hanno trovato 50 scioperi in corso. Questo è uno dei più recenti. Dal Washington Post:

In un’estate di proteste sindacali in tutto il paese, con grandi sindacati che rappresentano i dipendenti di Hollywood, i conducenti di UPS e gli operai dell’automobile in sciopero o minacciano di scioperare, le preoccupazioni di diverse dozzine di lavoratori di birrerie di piccoli paesi potrebbero essere facili da trascurare. Ma lo sciopero di Leinenkugel mostra l’ampiezza e la diversità dell’angoscia dei lavoratori dopo anni di salari al di sotto dell’inflazione. Piccoli gruppi di picchettamento stanno spuntando in molte comunità locali in tutto il paese, tra cui uno stabilimento di panna acida a De Pere, Wisconsin, una cartiera a Grand Rapids, Minnesota, e tra sei lavoratori di Three Brothers Coffee a Nashville. I salari, la copertura sanitaria e le ore straordinarie obbligatorie sono tra le principali preoccupazioni dei lavoratori.

E ora, una birreria a Chippewa Falls, Wisconsin, città natale di Annie Hall, Jack Dawson di Titanic e la birra Leinenkugel’s.

“Siamo semplicemente rimasti indietro rispetto a ogni contratto”, ha detto McGillis dopo aver terminato un turno di sciopero accanto a un ruscello impetuoso, dove i vicini hanno portato ciambelle, pizza e parole di incoraggiamento. “Siamo indietro rispetto a ciò che tutti gli altri in questa zona stanno pagando”. Agitando un cartello “Boycott Leinenkugel’s” e alzando un pugno mentre i conducenti suonavano il clacson in segno di sostegno, Wade Dehnke ha detto che gli aumenti salariali offerti di recente dall’azienda al sindacato dei lavoratori non saranno sufficienti a tenere il passo con l’aumento dei prezzi. “Se hai comprato generi alimentari di recente, se hai ricevuto la bolletta dell’assicurazione di recente, è solo che stiamo andando indietro e indietro”, ha detto Dehnke, un saldatore certificato con diverse licenze specializzate che guadagna $31,47 all’ora dopo undici anni. Gli stipendi iniziali nello stabilimento sono di $19 all’ora, secondo il sindacato dei Teamsters.

Ho un’affetto intatto per la birra lager di Leinenkugel’s. L’ho scoperta per la prima volta quando ero al college in Wisconsin, quando non era ancora disponibile in tutto lo stato. La birreria è stata aperta nel 1867, principalmente per soddisfare la sete dei lavoratori del settore del legname, che avevano i loro problemi lavorativi da risolvere tra diverse birre fresche. L’ho conosciuta durante una conferenza di giornalismo studentesco a LaCrosse, e da quel giorno in poi ogni volta che l’ho incontrata in giro per il paese è stato un giorno felice.

(Mi fermo qui per notare che non sono un intenditore di birra. Non sopporto il gusto di qualunque cosa sia amara – Addio, IPA – e non credo nel mettere frutta nella birra. Nessuno che suda su una motosega in una foresta fumante d’estate ha mai sognato un lager all’acqua di mirtilli ghiacciato. La mia scelta più esotica è una tripel belga, una birra Augustinerbrau e l’occasionale pilsner con due umlaut.)

L’azienda di famiglia Leinenkugel è stata inglobata da Philip Morris/Miller nel 1988 e, come avviene di solito, è passata attraverso il casinò aziendale fino a quando, adesso, è di proprietà di Molson/Coors. Lungo il percorso, Leinenkugel’s è diventata popolare grazie alle sue birre ausiliarie come la Summer Shandy e la Red. (La shandy è stata un successo immediato ed è ora strettamente associata al marchio Leinenkugel’s.) La birra lager è rimasta relativamente difficile da trovare al di fuori del Midwest. Ora, questa è ancora più la situazione.

Come i gruppi di lavoratori più grandi, anche i dipendenti di Leinenkugel’s sentono che il momento di reagire è adesso, mentre le diffuse carenze di manodopera continuano a dare loro un vantaggio. E molte persone della comunità mostrano solidarietà, con alcuni bar locali che rifiutano di vendere la birra e i democratici della contea che chiedono un boicottaggio. “Questo sciopero, come molti scioperi sindacali in tutto gli Stati Uniti, è arrivato fino a noi. Dobbiamo mostrare e dare il nostro sostegno”, ha detto il Partito Democratico della contea di Chippewa in un post su Facebook. I lavoratori della birreria, che hanno organizzato il loro primo sciopero dal 1985, hanno lasciato migliaia di fusti, lattine e bottiglie piene quando hanno abbandonato il lavoro, prodotti che, secondo loro, la direzione sta faticando a far uscire. “Credo che avessero circa 44 camion programmati per spedire da qui questa settimana. E penso che ne abbiamo visti partire forse cinque, quindi sono molto, molto indietro”, ha detto Ryan Prill, che lavora nel team di produzione della birra.

Lo sciopero è l’azione classica dei lavoratori in un piccolo luogo. I bar locali hanno ritirato i prodotti Leinenkugel dalla circolazione. La comunità, secondo il Post, sembra essere dalla parte degli scioperanti. Tutti conoscono tutti, e il continuo cambiamento di proprietà dell’azienda tra giganti corporativi che è iniziato nel 1988 ha indebolito i legami tra il birrificio e la città, che furono forgiati quando Jacob Leinenkugel ebbe una visione di Duncan Creek e ideò una birra utilizzando la sua limpida acqua di sorgente. Il lavoro è tornato, e questa è una cosa positiva, ma questo boicottaggio è difficile.