Anne Hathaway ci riporta agli anni 2000 con il bouffant e la riga laterale millennial

Anne Hathaway riporta il bouffant e la riga laterale millennial degli anni 2000

Tutti abbiamo visto il momento storico in cui Anne Hathaway ha ricreato uno dei suoi iconici look di Andy Sachs per sedersi accanto ad Anne Wintour (alias Miranda Priestly) in prima fila alla settimana della moda. L’ensemble marrone, la coda di cavallo, la frangetta: ha suscitato qualcosa dentro di noi. Ma vi siete mai chiesti come sarebbe apparsa la giovane Andrea dopo qualche anno in più alla rivista Runway? Se avesse mollato quel fidanzato senza talento e detto ai suoi amici lamentosi di farsi una vita?

Ebbene, Anne Hathaway ha appena adornato il nostro feed di Instagram con un’acconciatura millennial bouffant e siamo abbastanza sicuri che è molto simile a come sarebbe apparsa la nostra eroina quando sarebbe diventata una redattrice (probabilmente una redattrice di approfondimenti, perché sebbene il suo stile di moda si sia sicuramente migliorato, sappiamo che non era la sua vocazione.)

Coperta da un taglio laterale degno dei tardi anni 2000, i suoi lunghi capelli scuri sono spettinati ma eleganti, con lunghe ciocche e un po’ di volume da boss. L’eyeliner scuro e il rossetto satinato hanno capito il compito con questo look, inserendosi comodamente in quell’epoca.

L’abito e il vestito abbinato ci riportano a un periodo in cui non tutti indossavano le scarpe da ginnastica più cool su Instagram in ufficio, quando “le clackers” regnavano. A quel punto, le ragazze indossavano blazer in ufficio, al negozio, in discoteca, a brunch e in chiesa. Anche la collana è discretamente ispirata al 2009 (scusa Bulgari).

Ammettiamolo, il look di Andy avrebbe avuto un tocco più di alta moda rispetto alle ragazze di Starbucks (e sarebbe stato qualche anno avanti), ma vedendola con questi capelli, riusciamo davvero ad immaginarlo. Ci piace pensare che fosse sempre al di sopra di un peplum però.

Segui Elena su Instagram