Esclusivo Scopri il dietro le quinte della seconda stagione di ‘Heartstopper’ con queste foto mai viste prima

Esclusivo Scopri il dietro le quinte della seconda stagione di 'Heartstopper' con foto inedite

Non solo Heartstopper è uno spettacolo divertente e leggero che tutti vorremmo fosse reale, ma in effetti vorremmo nient’altro che visitare il set e passare del tempo con il cast mentre danno vita alla serie di graphic novel iconica. E sebbene non possiamo semplicemente saltare su un aereo per il Regno Unito per visitarli in questo momento (per favore, Netflix!), almeno stiamo ottenendo la cosa più vicina!

HotSamples ha avuto un’anteprima dietro le quinte ultimativa della registrazione della seconda stagione di Heartstopper e sì, è altrettanto incredibile come sembra sullo schermo. Non solo abbiamo avuto alcuni momenti speciali in ambientazioni iconiche come la Truham, Higgs e persino la camera da letto di Nick, ma il cast ha potuto girare in Francia. E sì, abbiamo avuto degli sguardi esclusivi su tutto, insieme a alcune informazioni divertenti che tutti i veri fan devono sapere!

Oh, e potrebbero esserci degli spoiler qui, quindi assicurati di finire la stagione prima!

Netflix

“Il direttore della fotografia ha dipinto a mano dei filtri per la macchina fotografica e li ha usati su alcune delle scene di montaggio dei baci tra Charlie e Nick per aggiungere più texture, colore e vivacità alle scene e visualmente aumentare la gioia dell’amore”, ha rivelato Netflix.

Netflix

Se pensavi che girare a Parigi fosse facilissimo, in realtà “richiedeva molti costumi. I costumi principali del cast sono stati trasportati in 7 grandi scatole per abiti e 6 valigie piene”. Che guardaroba da sogno!

Netflix

Anche con tutti quei costumi, quello non era nemmeno il momento più difficile del girare a Parigi. “Il cast e la troupe hanno avuto due mattine di riprese alla Torre Eiffel e dovevano arrivare alle 6 del mattino per salire prima che qualsiasi membro del pubblico potesse accedervi”, ha detto Netflix. “Ci sono tre livelli di ascensori da navigare per arrivare alle piattaforme di osservazione, e abbiamo dovuto far entrare il cast nei sollevatori insieme a casse di pasticcini e frutta che erano dirette anche ai caffè”.

Netflix

“Nel suo appuntamento al cinema con Elle, lo stile dei capelli di Tao è stato ispirato dal personaggio principale del film ‘In The Mood For Love’, che è uno dei film preferiti di Tao. Il poster del film compare nella sua camera da letto nella seconda stagione.”

Netflix

Naturalmente, la creatrice di Heartstopper Alice Oseman era anche sul set e ha scritto tutti gli episodi della seconda stagione. Continua a ispirare il cast e la troupe, aggiungendo il suo tocco speciale a diverse cose intorno al set, inclusi poster speciali e i suoi libri che appaiono durante tutta la stagione, compresa la scena dell’acquisto del libro nella libreria di Parigi.

È stata anche sua l’idea di inserire “Seven” di Taylor Swift nella colonna sonora, poiché “era una traccia perfetta per la trama della seconda stagione di Tara e Darcy”. E sebbene sia stato il produttore esecutivo Patrick Walters a “scrivere una lettera alla squadra di Taylor Swift esponendo la scena e l’importanza della traccia”, dobbiamo sicuramente ringraziare Alice per l’idea (e ovviamente tutto Heartstopper)!

La seconda stagione di Heartstopper è attualmente disponibile su Netflix.

Guarda ‘Heartstopper’ su Netflix