Amal Clooney sembrava una vera e propria palla da discoteca in un miniabito ricoperto di specchi e tacchi olografici.

Amal Clooney sembrava una palla da discoteca in un miniabito specchiato e tacchi olografici.

Non c’è dubbio che Amal Clooney sia ancora gioiellata – e ha un guardaroba per dimostrarlo. Mercoledì, l’avvocato per i diritti umani ha fatto di tutto mentre usciva a cena dopo una giornata passata all’Assemblea delle Nazioni Unite a New York City. Sostituendo la sua tuta sartoriale di prima giornata con una giacca navy oversize, Clooney ha abbinato il pezzo casual da ufficio con un miniabito argentato scintillante di Prada che presentava un design scollato e una lunghezza micro-mini.

La filantropa ha abbinato l’abito “Mirrorball” con un paio di décolleté argentate olografiche, orecchini a perno piccoli e una pochette abbinata, e ha lasciato i suoi capelli castani con riflessi dorati sciolti in onde voluminose con una riga laterale profonda. Per quanto riguarda il trucco, Amal ha sfoggiato un rossetto rosa e ciglia piumate per l’occasione. Ha completato il suo look con un incarnato luminoso e abbronzato.

Mentre il marito della star, George Clooney, era notevolmente assente durante l’uscita, l’apparizione di Amal arriva poco dopo che la coppia ha fatto scalpore in Italia durante il Festival del Cinema di Venezia (tra gli altri eventi) all’inizio di questo mese.

Oltre ad apparire come la coppia ideale (cosa che hanno dimostrato molte, molte volte) durante la loro vacanza europea, Amal ha anche dimostrato che lei e George sanno come divertirsi prendendolo in giro durante il suo discorso di accettazione ai DVF Awards ospitati da Diane von Furstenberg.

“Sono qui a Venezia con mio marito; lui è una stella nascente”, ha scherzato Clooney prima di sottolineare il significato speciale di Venezia nella loro relazione. “Mentre navigavamo per la città negli ultimi due giorni, ho pensato a quanto incredibilmente fortunata sono perché in qualche modo i nostri mondi incredibilmente diversi si sono scontrati un giorno 10 anni fa a Lake Como. Penso solo alle milioni di cose che dovevano accadere nella nostra vita per portarci a quel momento e quanto grata sono per quella fortuna, il mio amore.”