Kid Cudi si sta lasciando andare completamente

Kid Cudi si sta lasciando andare

Inez and Vinoodh

La ultima volta che Kid Cudi ha parlato con HotSamples, aveva appena trovato la strada per amare se stesso. Era poco più di un anno fa. Oggi, la campagna di debutto del rapper-artista-stilista con Calvin Klein è uscita. In essa, è sicuro di sé e sexy, a volte sdraiato su lenzuola rosse, a volte a metà sott’acqua. Sta in piedi, senza maglietta, in foto in bianco e nero, con le mani sui fianchi, guardando dritto in macchina fotografica con uno sguardo che dice: “Non rompermi le palle; so quello che sto facendo”.

“Penso che quando ho fatto quell’intervista, ero in un momento della mia vita in cui stavo appena iniziando un nuovo capitolo”, dice Kid Cudi. “Ma da allora, è successo così tanto. Ed è davvero una cosa bellissima che sono stato in grado di lasciare andare la merda che mi ha trattenuto tutti questi anni, e sono stato in grado di entrare veramente in questo nuovo capitolo con una lavagna pulita”.

Oh, quanto può cambiare un anno. Kid Cudi è sempre stato incredibilmente figo – il 39enne sembra non sbagliare mai, che si tratti di musica, televisione o moda. Ha il polso della situazione, l’occhio sul premio e, ultimamente, la fiducia e l’empowerment per sostenerlo. Se un’immagine vale mille parole, la sua campagna Calvin Klein racconta una storia di crescita, fiducia e tanto amore per se stesso.

Inez and Vinoodh

Questa intervista è stata modificata e sintetizzata per chiarezza.


Innanzitutto, amo questa campagna e congratulazioni per il tuo debutto con Calvin Klein.

Oh, wow. Grazie.

Hai qualche ricordo preferito dal set?

Intendo, ballare con la musica e lasciare che la macchina fotografica scatti e sentirlo, semplicemente entrare nel ritmo. Ogni volta che faccio un servizio fotografico, mi piace avere della musica, ma c’era qualcosa di speciale in quello che stavamo facendo, il peso di ciò che stavamo facendo. Sono entrato in un’epicità, quindi è stato facile cadere nel ritmo delle cose. Il mio spirito è rinato in quelle foto. Mi stavo davvero divertendo un sacco.

Devo chiedere, cosa c’è nella tua playlist per le sessioni fotografiche? Ascolti la tua stessa musica?

Bene, dipende. A volte mi piace ascoltare Ratatat e MGMT, cose del genere, perché sono le mie band preferite in assoluto. Amo che siano loro a impostare il tono. Ma se sto lavorando su nuova musica, ovviamente suono qualcuna delle mie canzoni, solo per vedere cosa ne pensano le persone intorno. A volte sono davvero entusiasta di qualcosa di nuovo che ho e voglio solo suonarlo.

Inez and Vinoodh

Calvin Klein è un marchio così radicato nella fiducia in sé stessi e nel far sentire le persone sicure e sicure di sé. Quindi cosa ti fa sentire sicuro di te?

Ragazzo, penso che ciò che mi fa sentire sicuro di me stesso sia sapere che sono veramente me stesso in ogni momento. Sono unico al 100%, io stesso. E so che è quello che mi accompagna in ogni situazione. Il fatto che amo me stesso. Questo è davvero tutto. Questo è ciò che mi dà la massima fiducia al mondo.

L’ultima volta che hai parlato con HotSamples era circa un anno fa, per il tuo servizio fotografico di copertina. In quella storia, hai parlato delle differenze che gli anni possono fare per una persona, specialmente quando si tratta di cose come l’amore per se stessi, la crescita e la maturità. Tra quell’intervista dello scorso anno e questa intervista di oggi, quali sono stati i cambiamenti più significativi per te?

Oh, ragazzo, penso che lasciar andare sia stata la cosa più grande. Lasciar andare le cose che non mi servono, le cose che non mi fanno stare bene. Lasciar andare le cose e andare avanti, aprendo nuovi capitoli. Penso che quando ho fatto quell’intervista, ero in un momento della mia vita in cui stavo appena iniziando un nuovo capitolo. Ma da allora, è successo così tanto. Tante cose con la mia attività, i film, scrivere film, scrivere programmi televisivi. La mia linea di abbigliamento è decollata. Ci sono molte cose che sono successe da allora. Ed è davvero una cosa bellissima che sono stato in grado di lasciare andare la merda che mi ha trattenuto tutti questi anni, e sono stato in grado di entrare veramente in questo nuovo capitolo con una lavagna pulita. Direi che questa è la differenza più grande tra l’anno scorso e quest’anno.

Inez e Vinoodh

Come fai a lasciar andare?

Ragazzo, penso che devi pregare e trovare la pace e concentrarti sulla tua felicità. Concentrati sulle cose che sono proprio lì davanti a te e sulle persone che ti amano e che sono nella tua vita, che ti sostengono, che ti fanno sentire speciale, che ti fanno sentire importante. Le stesse persone a cui dai amore, sanno che è quello che conta davvero.

Come hai detto, hai molto in programma. Sei un designer di moda, stai lavorando in TV, film, musica e ora stai anche facendo il modello per Calvin Klein. Cosa ti ispira in tutto ciò in questi giorni?

Semplicemente la vita in generale e il mio stato attuale, vedendo che posso creare e fare qualsiasi cosa. Penso a qualsiasi cosa mi venga in mente e posso farla accadere. Quindi è questo che mi ispira davvero, saperlo. Perché quando è uscito Entergalactic, è stata la mia prima grande e ambiziosa impresa. Ed è stata ben accolta e i fan l’hanno amata, e siamo stati appena nominati per un Emmy. Ed è proprio sapere, Ehi, se metto la mia mente su qualcosa, potrebbe diventare davvero fantastico. Devo puntare molto su questo.

Questa campagna di Calvin Klein mi sembra sia giocosa che sensuale. Come hai canalizzato entrambe queste energie sul set? Da dove viene?

Penso che le ambientazioni e la musica siano ciò che davvero ha impostato il tono per molte delle altre cose. Il set, le foto in bianco e nero, gli scatti classici, sai, erano solo loro che suonavano un sacco di roba classica alternativa rock. Io che mi divertivo. Ma poi lo shooting in cui sono nella camera da letto, le vibrazioni erano un po’ più tranquille e abbiamo cambiato in base alla scena. Ma gran parte delle riprese esterne, le abbiamo fatte principalmente con rock e alternative.

Inez e Vinoodh

Come descriveresti il tuo stile personale?

Oh, libero.

Hai qualche capo nel tuo armadio senza il quale non potresti assolutamente vivere?

Sì, le mie giacche del mio marchio di abbigliamento [Members of the Rage]. Volevo solo creare le giacche perfette e sono venute così meravigliose. E le indosserò per sempre, oggi e sempre, capisci cosa intendo? Sono semplicemente perfette.

Hai avuto un anno così importante, molte cose in corso, ma cosa c’è in programma per te in futuro?

Ragazzo, il cielo è il limite. Ho alcuni film in cantiere, in pre-produzione. Stiamo cercando di sistemare alcune cose e ottenere finanziamenti, più animazioni. Ci sono notizie eccitanti che arriveranno a ottobre, sarò al Comic Con per presentare alcune novità. Questo è eccitante. Non posso ancora dirlo, ma sta accadendo. La prossima collezione uscirà a gennaio. Faremo la nostra prima presentazione a Parigi, quindi sarà molto importante. E poi anche a giugno dell’anno prossimo faremo la nostra prima sfilata, e sarà sempre a Parigi. Quindi sono davvero eccitato. Penso che l’anno prossimo sarà davvero grande. C’è tanta pressione per fare una sfilata, ma desidero farne una da anni e sento davvero che possiamo fare qualcosa di davvero speciale, di unico. Tutto si sta mettendo insieme. Sta succedendo tutto.

Inez e Vinoodh

Acquista la campagna Calvin Klein di Kid Cudi

Calvin Klein Future Shift Micro Low Rise Trunk

Calvin Klein Future Shift Micro Low Rise Trunk

Calvin Klein Camicia in Denim

Calvin Klein Camicia in Denim

Calvin Klein Stencil Logo Cotton Stretch 3-Pack Low Rise Trunk

Calvin Klein Stencil Logo Cotton Stretch 3-Pack Low Rise Trunk

Calvin Klein Micro Stretch 3-Pack Boxer Brief

Calvin Klein Micro Stretch 3-Pack Boxer Brief

Calvin Klein Slim Jean

Calvin Klein Slim Jean

Calvin Klein Future Archive Denim Trucker Jacket

Calvin Klein Future Archive Giacca in Denim Trucker